2 febbraio 2023

Preconsuntivo occhialeria: produzione +24%, export +22,5%

di lettura

L’occhialeria italiana ha brillato sui mercati internazionali nel 2022, ma le tensioni inflattive e l’incertezza hanno pesato sul mercato interno e sui margini.

Preconsuntivo occhialeria: produzione +24%, export +22,5%

Il preconsuntivo di settore 2022, presentato in occasione della fiera MIDO, vede la produzione dell’occhialeria italiana a 5,17 miliardi di euro, in crescita del 24% rispetto al 2021. Il saldo totale dei produttori italiani si è attestato a 830 aziende che occupano 18.250 addetti.

Le esportazioni di montature, occhiali da sole e lenti, che assorbono circa il 90% della produzione del settore, sono cresciute del 22,5% sul 2021 arrivando a 4,94 miliardi di euro. L’export degli occhiali da sole nel 2022 ha fatto segnare una variazione tendenziale dell’28,9% attestandosi a quasi 3,4 miliardi di euro. Le esportazioni di montature hanno segnato una crescita del 9,9%, arrivando a 1,4 miliardi di euro.

Le importazioni hanno chiuso il 2022 con un preconsuntivo di circa 1,7 miliardi di euro, +22,3% rispetto ai valori del 2021. La bilancia commerciale dell’occhialeria italiana incrementa il suo attivo (3,3 miliardi di euro circa il saldo export-import nel 2022).

Aree geografiche

Considerando i due macro-segmenti di prodotto, occhiali da sole e montature:

  • area di riferimento per le esportazioni dell’occhialeria resta sempre l’Europa (circa il 50% di tutto l’export del settore) con una crescita tendenziale del 20% sul 2021(+28,1% per gli occhiali da sole, +6% per le montature)
  • in America la quota delle esportazioni dell’occhialeria italiana nel 2022 ha assorbito più del 36% dell’intero export del comparto; l’aumento dell’export del sole-vista è stato del 23,2% rispetto al 2021, le esportazioni di occhiali da sole +27,9%, le montature +11,3%
  • la quota dell’export italiano rivolto all’area asiatica è arrivata nel 2022 al 13,1% (ma era oltre il 16% nel 2019); la variazione tendenziale dell’export è stata del +34,4% (+24,6% l’export di montature, +38,1% quello di occhiali da sole)
  • l’Africa rimane un’area che assorbe una quota di esportazioni del settore inferiore al 1,5%; nel 2022 le esportazioni complessive dell’occhialeria italiana nell’area sono rimaste sostanzialmente stabili rispetto al 2021 (+0,1%)
  • in Oceania, area marginale con una quota vicina allo 0,5%, le esportazioni italiane di occhiali da sole e montature nel 2022 sono cresciute del 22,4% in valore rispetto al 2021.

Principali paesi di destinazione e relativa quota di mercato a valore

Export occhialeria Italia 2022

Previsioni 2023

Lo scenario sconta un rallentamento progressivo degli scambi esteri dei paesi avanzati e della crescita per una serie di elementi decisivi: costi dell’energia, deprezzamento dell’euro sotto la parità rispetto al dollaro, l’inflazione record in Italia e nell’Eurozona, tassi di interesse in forte rialzo e un allargamento degli spread sovrani nell’Eurozona.

L’occhialeria italiana sfruttando la debolezza dell’euro sul suo mercato di sbocco principale, gli Stati Uniti, riuscirà a crescere in valore (+6-8% la previsione del primo semestre 2023).

Fonte: ANFAO

Analisi di mercato
Buone prospettive per l’export di vino italiano
15 aprile 2024 Buone prospettive per l’export di vino italiano
Nel 2023 le esportazioni enologiche italiane, che rappresentano più del 20% dell’export totale del settore alimentari e bevande, hanno raggiunto € 7,8 miliardi (in leggera flessione rispetto al 2022).
Proiezioni per l’economia italiana 2024 – 2026
11 aprile 2024 Proiezioni per l’economia italiana 2024 – 2026
Secondo le proiezioni macroeconomiche elaborate dalla Banca d’Italia, il PIL nazionale aumenterebbe dello 0,6% nel 2024, dell’1% nel 2025 e dell’1,2% nel 2026.
Bilancia agroalimentare italiana 2023
8 aprile 2024 Bilancia agroalimentare italiana 2023
Nel 2023 le esportazioni italiane di prodotti agroalimentari hanno registrato una crescita del 5,7% rispetto al 2022, raggiungendo i 64 miliardi di euro (prodotti trasformati 55,3 miliardi, prodotti agricoli 8,8 miliardi).
Istat: Rapporto sulla competitività dei settori produttivi 2024
2 aprile 2024 Istat: Rapporto sulla competitività dei settori produttivi 2024
Il XII Rapporto sulla competitività dei settori produttivi analizza gli shock che dal 2020 hanno colpito l’economia italiana e valuta le conseguenze sulla performance del sistema e sui comportamenti d’impresa.
Export prodotti cosmetici nel 2023
25 marzo 2024 Export prodotti cosmetici nel 2023
Centro Studi di Cosmetica Italia ha presentato al Cosmoprof Worldwide Bologna 2024 i dati congiunturali e l’andamento dell'export del settore cosmetico nazionale.
Geografia produttiva delle rinnovabili in Italia 2024
21 marzo 2024 Geografia produttiva delle rinnovabili in Italia 2024
Fondazione Symbola racconta il futuro delle energie rinnovabili da qui al 2030 e aggiorna la geografia delle imprese attive nelle filiere del fotovoltaico, eolico, idroelettrico, geotermico e bioenergie.
Export italiano gennaio 2024
20 marzo 2024 Export italiano gennaio 2024
A gennaio il valore dell’export italiano è rimasto pressoché stabile su base annua (-0,2%). L’incremento dei valori medi unitari (+1,7%) è stato compensato da una simile riduzione del dato in volume (-1,8%).
Where to Export Map 2024
15 marzo 2024 Where to Export Map 2024
SACE ha pubblicato un aggiornamento, dedicato alle imprese che guardano alle opportunità provenienti dai mercati esteri, che analizza come si sta muovendo la domanda mondiale.
Mercato globale dei beni di lusso 2024
14 marzo 2024 Mercato globale dei beni di lusso 2024
Secondo il report di RetailX “Global Luxury” nel 2023 il mercato mondiale dei beni di lusso ha raggiunto i 354,81 miliardi di dollari (erano 312,63 nel 2022).
Esportazioni delle regioni italiane 2023
12 marzo 2024 Esportazioni delle regioni italiane 2023
Nel 2023, rispetto all’anno precedente, l’export nazionale in valore risulta stazionario e riflette dinamiche territoriali molto differenziate.