19 luglio 2021

E-commerce vino e distillati: il futuro di Tannico

di lettura

Moët Hennessy e Campari Group si uniscono per creare un player paneuropeo nel canale e-commerce di wine&spirit premium attraverso Tannico.

Tannico

La joint venture al 50/50 mira a costruire un player di ecommerce paneuropeo di fascia alta a favore di tutti i marchi di vino e spirit e dei loro consumatori europei.

Campari Group conferirà alla JV la propria partecipazione in Tannico che è focalizzato nella vendita online a nome proprio di vini e spirit premium, con una quota di circa il 30% di questo segmento. Tannico possiede anche una quota di maggioranza in Ventealapropriete.com, un'importante piattaforma di e-commerce per la vendita di vini e liquori premium in Francia.

Tannico e Ventealapropriete.com sono caratterizzati da complementarità a livello di modelli di business, presenza geografica e competenze tecnologiche, di marketing e logistiche. A livello aggregato, le due società hanno generato vendite pro-forma di oltre € 70 milioni nel 2020.

Secondo Marco Magnocavallo, CEO di Tannico: “Con il supporto congiunto di Moët Hennessy e Campari Group, Tannico avrà la potenza di fuoco per consolidare il frammentato settore dell'e-commerce europeo e costituire un canale di accesso al mercato rilevante e integrato in grado di soddisfare le esigenze di tutti i suoi fornitori di vini e spirit”.

La creazione della JV prevede la vendita del 50% del capitale della JV da Campari Group a Moët Hennessy per un corrispettivo in contanti di € 25,6 milioni, e il suo perfezionamento è previsto dopo il completamento di tutte le autorizzazioni.

Moët Hennessy

Moët Hennessy, la Divisione Vini e Liquori di LVMH, raggruppa venticinque Maison, molte delle quali esistono da secoli. Situato nei terroir più prestigiosi al mondo, Moët Hennessy ha un savoir-faire unico, dalla vinificazione all'arte di vivere, all'ospitalità e alla gestione della vendita al dettaglio, per creare esperienze eccezionali per i consumatori.

Campari Group

Campari Group è uno dei maggiori player a livello globale nel settore degli spirit, con un portafoglio di oltre 50 marchi (tra cui: Aperol, Appleton Estate, Campari, SKYY, Wild Turkey e Grand Marnier). Il Gruppo, fondato nel 1860, è il sesto per importanza nell'industria degli spirit di marca. Con sede principale a Sesto San Giovanni, Campari Group conta 22 impianti produttivi in tutto il mondo, e una rete distributiva propria in 22 paesi. Il network distributivo raggiunge oltre 190 Paesi, con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe.

Tannico

Fondata nel 2012 da Marco Magnocavallo, Tannico offre un catalogo di oltre 15.000 etichette provenienti da 2.500 cantine, e la più vasta selezione di vini italiani al mondo. L'azienda ha rivoluzionato la rete di distribuzione, rimuovendo gli intermediari per accelerare il processo di consegna e garantire un'esperienza di consumo ottimale. Con il 90% del suo business B2C, la piattaforma di e-commerce di Tannico offre servizi che vanno dall'assistenza di un Personal Sommelier, a contenuti dedicati per intenditori e appassionati, come una sezione di vini rari e oggetti da collezione. La piattaforma fornisce inoltre corsi sul vino, video tutorial e un'app mobile. In ambito B2B, Tannico offre servizi alle aziende vinicole specializzate nel settore alberghiero.

Ventealapropriete.com

Ventealapropriete.com è uno dei principali rivenditori online francesi di vini e liquori che offre prodotti di alta qualità a prezzi competitivi. Tutti i vini venduti  vengono degustati e selezionati da un comitato composto da Olivier Poussier, il miglior sommelier del mondo (2000), Christian Martray, capo sommelier di Albert 1er a Chamonix, e Alaric de Portal, un vero appassionato. Il sito offre una vasta selezione composta sia da marchi affermati che da marchi più recenti in ascesa. Dopo essere stato votato "Miglior servizio clienti" per due anni consecutivi da Capital Magazine, Ventealapropriete.com si è classificato come quinto miglior sito di e-commerce tra i competitor del settore.

Fonte: Campari Group

Analisi di mercato
Proiezioni per l’economia italiana 2024 – 2026
11 aprile 2024 Proiezioni per l’economia italiana 2024 – 2026
Secondo le proiezioni macroeconomiche elaborate dalla Banca d’Italia, il PIL nazionale aumenterebbe dello 0,6% nel 2024, dell’1% nel 2025 e dell’1,2% nel 2026.
Bilancia agroalimentare italiana 2023
8 aprile 2024 Bilancia agroalimentare italiana 2023
Nel 2023 le esportazioni italiane di prodotti agroalimentari hanno registrato una crescita del 5,7% rispetto al 2022, raggiungendo i 64 miliardi di euro (prodotti trasformati 55,3 miliardi, prodotti agricoli 8,8 miliardi).
Istat: Rapporto sulla competitività dei settori produttivi 2024
2 aprile 2024 Istat: Rapporto sulla competitività dei settori produttivi 2024
Il XII Rapporto sulla competitività dei settori produttivi analizza gli shock che dal 2020 hanno colpito l’economia italiana e valuta le conseguenze sulla performance del sistema e sui comportamenti d’impresa.
Export prodotti cosmetici nel 2023
25 marzo 2024 Export prodotti cosmetici nel 2023
Centro Studi di Cosmetica Italia ha presentato al Cosmoprof Worldwide Bologna 2024 i dati congiunturali e l’andamento dell'export del settore cosmetico nazionale.
Geografia produttiva delle rinnovabili in Italia 2024
21 marzo 2024 Geografia produttiva delle rinnovabili in Italia 2024
Fondazione Symbola racconta il futuro delle energie rinnovabili da qui al 2030 e aggiorna la geografia delle imprese attive nelle filiere del fotovoltaico, eolico, idroelettrico, geotermico e bioenergie.
Export italiano gennaio 2024
20 marzo 2024 Export italiano gennaio 2024
A gennaio il valore dell’export italiano è rimasto pressoché stabile su base annua (-0,2%). L’incremento dei valori medi unitari (+1,7%) è stato compensato da una simile riduzione del dato in volume (-1,8%).
Where to Export Map 2024
15 marzo 2024 Where to Export Map 2024
SACE ha pubblicato un aggiornamento, dedicato alle imprese che guardano alle opportunità provenienti dai mercati esteri, che analizza come si sta muovendo la domanda mondiale.
Mercato globale dei beni di lusso 2024
14 marzo 2024 Mercato globale dei beni di lusso 2024
Secondo il report di RetailX “Global Luxury” nel 2023 il mercato mondiale dei beni di lusso ha raggiunto i 354,81 miliardi di dollari (erano 312,63 nel 2022).
Esportazioni delle regioni italiane 2023
12 marzo 2024 Esportazioni delle regioni italiane 2023
Nel 2023, rispetto all’anno precedente, l’export nazionale in valore risulta stazionario e riflette dinamiche territoriali molto differenziate.
Mercato unico europeo:  confronto con il mercato USA
11 marzo 2024 Mercato unico europeo: confronto con il mercato USA
A 30 anni dall’istituzione del mercato unico europeo, il Brief Cdp confronta l’integrazione economica e l’armonizzazione fiscale dell’Europa con quella realizzata negli Stati Uniti.